Scegli di stare
accanto ai minori
vittime di maltrattamento
ogni giorno.

Un gesto che può fare la differenza

Con un piccolo contributo ricorrente puoi sostenere in modo continuativo la vita dei minori in Comunità.

Questa tua preziosa scelta di vicinanza si trasformerà in accoglienza, protezione, cura ed educazione per tutti quei minori allontanati da contesti familiari segnati da violenze, insicurezza e gravi carenze affettive.

Dalla parte dei minori maltrattati

L’Associazione CAF costruisce attorno ad ogni bambino e ragazzo accolto un percorso psico-educativo personalizzato, capace di contenere e dar senso alla rabbia, al ricordo della violenza subita, al dolore per la separazione familiare imposta, alla speranza di riavere il futuro sognato e la restituzione dei diritti manomessi.

All’interno delle Comunità Residenziali dell’Associazione CAF i minori sono seguiti da professionisti che si prendono cura di loro in ogni momento della giornata. Li portano a scuola, li vanno a riprendere, li aiutano a fare i compiti, spiegano loro la vita, le regole, le emozioni, i motivi del comportamento di mamma e papà, li aiutano ad addormentarsi e li consolano dalla solitudine e dai brutti ricordi.

Un lavoro svolto con passione, impegno e professionalità, OGNI GIORNO.

Cosa ci permette di fare il tuo sostegno a distanza

Associazione CAF - Sostegno a distanza

accogliere

All’interno delle nostre 5 Comunità Residenziali accogliamo 45 minori tra i 3 e i 18 anni. Ciascuna Comunità è una casa confortevole, dotata di una cucina spaziosa, camerette colorate e un soggiorno in cui trascorrere del tempo tutti insieme. Nella quotidianità offriamo ai minori accolti tanti momenti di socialità e di svago, arricchiti anche da periodi di vacanza fuori città.

Associazione CAF - Sostegno a distanza

Proteggere e curare

I minori che giungono in Associazione portano con sè le conseguenze fisiche e psicologiche dei gravi maltrattamenti subiti in famiglia. Per questo motivo, durante tutta la loro permanenza in Comunità, sono seguiti regolarmente da un pediatra e da psicoterapeuti specializzati. Ove possibile, mantengono la relazione con la famiglia d’origine mediante incontri protetti.

Associazione CAF - Sostegno a distanza

Educare

Per colmare le gravi carenze educative dei minori accolti, gli educatori progettano giornate scandite da ritmi rassicuranti e regole semplici che li aiutino a crescere in modo equilibrato. Tutti i minori sono inseriti in un percorso scolastico idoneo alle esigenze della propria età e supportati dagli educatori che forniscono anche aiuti speciali a chi ha difficoltà di apprendimento.

Domande frequenti

È possibile visitare le Strutture dove vengono accolti i bambini.

Assolutamente sì. È possibile visitare le nostre Comunità che si trovano a Milano e toccare con mano il lavoro quotidiano che portiamo avanti con tutti loro. Per maggiori informazioni: Claudia Romeo – claudia.romeo@associazionecaf.org

come verrà utilizzata LA MIA DONAZIONE?

La tua donazione sarà utilizzata per garantire le attività di accoglienza e di cura dei bambini e dei ragazzi che vivono in Comunità (80%) e per sostenere le spese di gestione senza le quali non riusciremmo a portare avanti i nostri progetti (20%).

Quali Comunicazioni riceverò durante l’anno?

Se sceglierai di diventare un sostenitore a distanza, riceverai 2 aggiornamenti periodici relativi alle attività che la nostra Associazione porta avanti con i bambini e ragazzi accolti in Comunità e 3 numeri della nostra newsletter online CAF News, con segnalazione delle principali iniziative in programma. Riceverai inoltre una ricevuta riepilogativa delle donazioni effettuate.

Quanto dura il sostegno a distanza?

Sarai tu a deciderlo. Per portare avanti i nostri progetti, che sono sempre a lungo termine, consigliamo di dare un contributo che sia continuativo nel tempo: in questo modo potrai davvero fare la differenza nella vita dei minori accolti nelle nostre Comunità.